The Reef & The Craft

Ero una piccola creatura nel cuore 
Prima di incontrarti, 
Niente entrava e usciva facilmente da me; 
Eppure quando hai pronunciato il mio nome 
Sono stata liberata, come il mondo. 
Non ho mai provato una così grande paura, perché ero senza limiti. 
Quando avevo conosciuto solo mura e sussurri. 
Stupidamente sono scappata da te; 
Ho cercato in ogni angolo un riparo. 
Mi sono nascosta in un bocciolo, ed è fiorito. 
Mi sono nascosta in una nuvola, e ha piovuto. 
Mi sono nascosta in un uomo, ed è morto. 
Restituendomi 
Al tuo abbraccio. 

Mary-Elizabeth Bowen

I FANTI



A cura di Hermes

I FANTI

FANTE DI COPPE nella rappresentazione Rider Waite



Un giovane biondo indossa un abito azzurro finemente ricamato a fiori e tiene in mano una coppa d’oro dalla quale esce, guizzando, un pesciolino. Sullo sfondo si agitano le onde del mare.

Forte rappresentazione dell’elemento acqua (veste azzurra, pesce, onde del mare)
La carta indica un giovane alle prime esperienze amorose, una persona sensibile, rispettosa dei sentimenti e delle idee altrui.
Il ragazzo è però impreparato rispetto alle evoluzione che il sentimento amoroso può avere e forse allo stato si trova davanti ad un bivio della propria crescita personale.
Si tratta delle insicurezze e degli entusiasmi delle prime scoperte del mondo dei sentimenti.
La carta potrebbe rappresentare anche un giovane omosessuale.
Nei suoi aspetti estremi la carta indica una situazione di fragilità ed ipersensibilità che espongono in consultante al rischio di sofferenze in campo amoroso.

FANTE DI BASTONI nella rappresentazione Rider Waite



Un giovane vestito d’oro, con un cappello azzurro adornato da una piuma rossa, tiene un bastone con due mani, osservandone la punta.
Il movimento potrebbe indicare lo sforzo di infilare in bastone nella terra, ovvero sembra quasi che egli stia rivolgendo delle parole al bastone, declamandogli qualcosa.

Forte rappresentazione dell’elemento fuoco (oro della veste, la piuma che è una fiamma)
La carta indica un uomo giovane (un amico, un collega, un collaboratore…) su cui è possibile fare affidamento. Una figura nella nostra vita non di primo piano, ma comunque stabile e necessaria per la realizzazione dei nostri intenti. è una persona di fiducia, schietta e sincera nel parlare.
Può essere anche un giovane corteggiatore delicato.
Può indicare anche però dei comportamenti del consultanti legati ancora ad una fase adolescenziale.

FANTE DI SPADE nella rappresentazione Rider Waite



Un giovane, vestito di viola, si trova in un prato ed impugna fiero una spada, mantenendo una posa che può essere sia di attacco (come se stesse per tirare un fendente) sia di difesa (come se stesse per parare un colpo dell’avversario).
In vento, che gli agita i lunghi capelli, smuove l’erba sotto i suoi piedi, agita le chiome degli alberi e sposta le nubi nel cielo. Alto vola uno stormo di uccelli.

Forte rappresentazione dell’elemento aria (la presenza del vento che è quasi tangibile, il volo degli uccelli).
Un giovane si trova a vivere le prime realizzazioni delle sue aspirazioni intellettuali. è forse uno studente che ottiene i suoi primi risultati. Tuttavia egli non è sicuro di sé e mantiene un atteggiamento prudente, restando in attesa degli eventi.
Questo comportamento è comunque indice di intelligenza e scaltrezza, perché questa persona ha coscienza delle proprie attuali capacità, che per quanto si stiano cominciando ad esprimere, restano ancora non completamente sufficienti a garantire un’affermazione stabile del proprio pensiero.
A causa della sua immaturità questa persona potrebbe avere un pensiero instabile, nel senso che le idee affermate potrebbero essere messe in discussione al verificarsi delle prime critiche o delle prime incertezze.
Per questo è necessario assumerne un atteggiamento di prudente attesa, in modo da stabilizzare anche se stessi.

FANTE DI DENARI nella rappresentazione Rider Waite



Un giovane, vestito di verde, si trova in un campo fiorito e in parte coltivato ed osserva con molto interesse un denaro che gli fluttua sulle mani. Sullo sfondo alberi e montagne.
Forte rappresentazione dell’elemento terra (abito verde, campi, alberi, montagne).
La carta indica una persona che sta avendo i primi contatti col mondo del lavoro e sta assaporando la soddisfazione dei primi guadagni. Il consultante si sta lanciando in un’esperienza lavorativa che, se ben sfruttata, può portarlo a porre le basi per una futura affermazione professionale.
C’è la vivacità e l’entusiasmo di chi, per la prima volta, si trova a guadagnare e gestire del denaro proprio e vive l’ebbrezza del vedere remunerato il proprio lavoro.
La carta però ci avvisa anche sulla necessità di non lasciarsi prendere e dominare dal troppo entusiasmo, perché quello che si è realizzato finora è ancora instabile ed è necessario allora agire con responsabilità e solidità, in modo da stabilizzare la posizione attualmente raggiunta.