The Reef & The Craft

Ero una piccola creatura nel cuore 
Prima di incontrarti, 
Niente entrava e usciva facilmente da me; 
Eppure quando hai pronunciato il mio nome 
Sono stata liberata, come il mondo. 
Non ho mai provato una così grande paura, perché ero senza limiti. 
Quando avevo conosciuto solo mura e sussurri. 
Stupidamente sono scappata da te; 
Ho cercato in ogni angolo un riparo. 
Mi sono nascosta in un bocciolo, ed è fiorito. 
Mi sono nascosta in una nuvola, e ha piovuto. 
Mi sono nascosta in un uomo, ed è morto. 
Restituendomi 
Al tuo abbraccio. 

Mary-Elizabeth Bowen

Oracolo della Dea Atlanta

Oracolo: Dea Atlanta
Tratto da: "Isis of Alchemy"
Di: Olivia Robertson

Invocazione:

Misteriosa Atlanta, Dea dei mondi perduti, che come una cometa unisci tutte le sfere in gloriosa armonia, portaci ispirazione per poter creare la bellezza intorno a noi.

Oracolo:

Volate con Me oltre il passato, il presente e il futuro, e ammirate dall'alto il paesaggio dell'Eternità! Questo è il nuovo eone della coscienza cosmica. Ognuno di voi ha scelto di nascere in questo tempo di grande risveglio. Noi, che voi chiamate Immortali, risvegliamo il Divino nascosto all'interno di ogni anima: ci rispondono animali e uccelli, alberi, terra e mare.

Attraverso la porta dei sogni mieterete il raccolto di vite passate e future, e otterrete i semi del vostro stesso essere Divini. I limiti della mente umana vi hanno impedito di innalzarvi al di sopra della dualità tra il bene e la sua ombra, il male. Il vostro retaggio consiste in amore e felicità. Non temete il male. Tutto ciò che è brutto, crudele e distorto si dissipa nel nulla perché ignorato ... non c'è male in Cielo. Solo il Divino appartiene a quel luogo.

Dovete esplorare i reami spirituali delle stelle con il cuore colmo di coraggio, e sognare nello spazio nero. Vedrete pianeti variopinti e scoprirete gli amori che vi attendono. Quando poi vi sarete saziati dei divertimenti, sarà giunto il momento di unirvi a Noi nel Nostro operato di creazione. Ci aiuterete a tessere l'arazzo delle stelle e a formare la goccia di rugiada nel piccolo fiore.